Musei di Rimini

Logo stampa
slideshow
 
  •  
 
 

Corridoio de "l'Ultima cena"

Corridoio de l'"Ultima cena"
Foto di Gilberto Urbinati

Il grandioso affresco della metà del Cinquecento (m.3x11,50), proviene dal "refettorio nuovo" del Convento di San Francesco, a fianco del Tempio Malatestiano. La relativa sinopia posta a fronte, consente di notare come l'autore abbia eseguito numerose varianti nel passaggio dal disegno preparatorio al dipinto. L'affresco è attribuito a Benedetto Coda, che ha mosso i suoi primi passi nella bottega riminese del padre Benedetto, per restare poi attivo insieme ai fratelli.