Scuole

Le proposte dei Musei di Rimini per scoprire il ricco patrimonio storico e artistico della città e del suo territorio

L'incertezza della situazione creatasi con l'emergenza Covid-19 insieme alle difficoltà nella gestione dei progetti didattici e delle uscite si contrappone al desiderio di sostenere l'educazione al patrimonio e di alimentare il consolidato rapporto museo-scuola, inducendoci a modificare la nostra organizzazione per corrispondere alle esigenze dettate dal nuovo contesto.

Se finora tutte le attività didattiche non prescindevano, salve rare eccezioni, dalla visita  al Museo per favorire la consuetudine dei ragazzi con il patrimonio e con l'ambiente museale, e se l'approccio “in presenza” rimane comunque fondamentale e auspicabile quando sussistano le garanzie di una partecipazione in sicurezza, la contingenza attuale spinge a proporre incontri “a scuola” oppure online.

La prima opzione riguarda le scuole del territorio della Provincia di Rimini in cui i nostri educatori museali potranno recarsi per condurre le attività già pensate per essere realizzate presso le sedi museali (Museo della Città e Museo degli Sguardi) sostituendo la visita, in museo o alla città, con una spiegazione integrata da immagini su power point.

La seconda opzione sviluppa la dimensione virtuale della didattica, una risorsa da valorizzare per offrire a tutti i ragazzi delle scuole, anche di quelle più lontane, l'opportunità di conoscere Rimini, la sua storia, i suoi monumenti, i suoi musei o di cimentarsi in attività laboratoriali che attingono al patrimonio riminese.

Sono entrambi approcci “a distanza” il cui fine ultimo è suscitare nei giovani interesse, curiosità e desiderio di vedere “realmente”, di persona, i luoghi e le opere presentati dagli educatori. Proprio per favorire l'incontro con l'opera d'arte, i Musei di Rimini offriranno a tutti gli alunni che parteciperanno ad attività svolte dagli educatori “a scuola” oppure online, un biglietto speciale “famiglia”, valido per l'ingresso al Musei della Città e alla Domus del Chirurgo di tutti i componenti il nucleo familiare (genitori o nonni e figli) al prezzo simbolico di euro 5.

L'Ufficio Didattica dei Musei è disponibile a creare insieme ai docenti progetti e attività personalizzati (tel. 0541.704421-26-28).

€ 1,50 ingresso gruppi scolastici
€ 3,00 ingresso e visita guidata su prenotazione alla Domus del Chirurgo o a una sezione del Museo
€ 4,00 ingresso e visita guidata su prenotazione a due sezioni del Museo o a una sezione e alla Domus del Chirurgo

Per le altre proposte didattiche i costi sono indicati nella relativa sezione del sito

La prenotazione è obbligatoria e deve essere effettuata con almeno una settimana di anticipo rispetto alla data dell’incontro
tel. 0541 704421 - 704428

Alla prenotazione deve seguire conferma via mail
musei@comune.rimini.it
maddalena.mauri@comune.rimini.it

Modulo di conferma e indicazioni per il pagamento
► scarica

 

Cerca per

durata 1 h; costo € 3,00

online
Tre incontri  1h e 30min. cad; costo  € 50,00/classe ad ogni incontro

online
Durata 1h 30min; costo € 50,00 a classe

durata 3h; costo € 5,50
A cura di Antonietta Corsini

Durata 1h e 30min; costo € 50,00 a classe

durata 2 ore; costo € 5,50

Ariminum pianta della Rimini romana

in presenza / on line

Durata 1h e 30min;  costo € 50,00 a classe

Due incontri della durata di 1h e 30min ognuno; costo € 50,00 a classe per ogni incontro

Durata 1h e 30min; costo € 50,00 a classe

Durata 1h 30min; costo € 50,00 a classe

Rimini, Domus del Chirurgo, Orfeo, particolare del mosaico

Durata 1h e 30m; costo € 5,50

Durata 2h; costo € 90,00 a classe

Durata 1h e  30min; costo € 50,00 a classe

Durata 2h ; costo € 60,00 a classe

Durata 2 ore, costo 5,50€ a persona
A cura di Enrico Poggiali